Contesto Operativo

 

Negli ultimi trent’anni le tematiche ambientali sono state spesso al centro dei dibattiti internazionali. All’interno della normativa, grande risalto hanno anche la partecipazione diretta dei cittadini ai processi decisionali ed esecutivi in temi ambientali. Per ottenere questo è stata più volte designata l’importanza dell’educazione ambientale all’interno dei programmi europei ed internazionali.

In ambito internazionale, il concetto di educazione ambientale è stato definito per la prima volta nel 1970 dalla IUCN, mentre il suo campo d’azione viene chiaramente delineato nel 1977 a Tibilisi in una conferenza, organizzata da UNESCO e UNEP; secondo questo documento l’educazione ambientale dovrebbe essere applicata a livello regionale e nazionale, durante tutto l’arco degli studi scolastici e prima e dopo di questi. Durante la conferenza di Rio de Janeiro, nel 1992, all’interno del programma definito Agenda 21, l’educazione ambientale viene individuata come strumento fondamentale per la promozione dello sviluppo sostenibile.

Nel 2005 le Nazioni Unite hanno decretato l’inizio del Decennio dell’Educazione per lo Sviluppo Sostenibile indicando come ultimo scopo l’integrazione dei principi, dei valori e delle pratiche dello sviluppo sostenibile in tutti gli aspetti dell’educazione e dell’apprendimento. Nel 2005 è stata anche redatta una strategia delle Nazioni Unite e della Commissione Economica per l’Europa in cui l’educazione allo sviluppo sostenibile è definita come “processo permanente che interessa l’individuo nell’intero arco della vita”; essa non si limita all’apprendimento “formale”, ma si estende anche a quello non formale e informale. L’educazione, secondo questo documento, oltre ad essere un diritto dell’uomo, è un pre-requisito per raggiungere lo sviluppo sostenibile.

Per concludere, come esito dell’ultima riforma del “Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca”, l’educazione ambientale è stata inserita all’interno della programmazione scolastica in tutte le scuole di ogni ordine e grado.